Tutti i testi di Davide Van De Sfroos con traduzione

Van de Sfroos è un nome fittizio che restituisce foneticamente, in lingua lombarda e nella variante Dialetto laghée|laghée (o tremezzino) diffusa nella zona del lago di Como, la frase Vanno di contrabbando (o, meglio, Vanno di frodo). L'idea di quel soprannome nacque grazie ad un barbiere: mentre Davide e i suoi amici parlavano del loro gruppo al parrucchiere loro amico, lui disse: "Ma è tutta una roba de sfroos ..." All'età di quattro anni si trasferisce a Mezzegra sul lago di Como. Frequenta il liceo presso il "Collegio Gallio" a Como, dove eccelle in italiano ma viene più volte rimandato in latino. Inizia con le prime esperienze musicali nei Potage, gruppo di ispirazione punk. Dopo le prime esperienze da solista forma una band, i De Sfroos, e comincia ad elaborare i primi testi in lombardo occidentale o insubre, che sfoceranno nella pubblicazione di Ciulandàri! e Viif. Sarà proprio l'uso originale della variante comasca del lombardo nei testi delle sue canzoni a portarlo subito verso il successo. Il cantautore comasco ha avuto successo in tutta Italia con i suoi brani, in rigoroso dialetto Dialetto laghée|laghée, divenendo il simbolo di Como in tutta la penisola, persino in Sardegna ed in Calabria, nonché nel Canton Ticino, in Svizzera, dove si parla un dialetto assai simile a quello della sponda ovest del lago di Como. I De Sfroos si confermeranno definitivamente con la pubblicazione di Manicomi, contenente alcune famosissime canzoni come La curiera. Nel 1996 i De Sfroos si sciolgono. Nel 1997 viene pubblicato il primo libro di Bernasconi: Perdonato dalle lucertole e si ripresenta sulla scena musicale capitanando la Van de Sfroos Band. L'anno successivo esce Brèva e Tivàn (in lingua locale, nomi di due venti che soffiano sul lago di Como), un'opera che porterà la critica ad interessarsi di lui; nel 1999 durante la XXIV Rassegna della Canzone d'autore gli viene infatti assegnato il Premio SIAE/Club Tenco come migliore artista emergente. Contemporaneamente viene pubblicato Per una poma, mini cd in cui riscrive in modo tutto particolare e scanzonato la storia di Caino e Abele, di Noè e di Adamo ed Eva.

Descrizione di Wikipedia (articolo originale)


Album di Davide Van De Sfroos in ordine cronologico

Per una poma

Per una poma

Per+una+poma

Inserisci il tuo commento

 

 

Ti piace tradurre? Aiutaci!
1
Massimo commento inviato 4 anni fa Salve, Qualcuno potrebbe scrivere il ritornello finale cantato dai Davide Van de Sfroos di "Come deve andare" il ft con Max Pezzali, che non lo riesco a trovare da nessuna parte. Grazie!! Rispondi
1
Maurizia commento inviato 4 anni fa Quando sento le sue canzoni mi si apre il cuore.Bravo DaVIDE Rispondi
0
Giuliano commento inviato 4 anni fa grande e unico come semper, grandi tutti del groppo, grazieeeeeeeeeeeee Rispondi
0
Maurizia commento inviato 4 anni fa Mi scordavo di dire che giovedì 15 gennaio c' è il concerto al teatro Puccini di Firenze ed io ci sarò Rispondi
0
Ely commento inviato 4 anni fa Davide sei sempre il top ma dove posso trovare le traduzioni delle canzoni dell album #goga e magoga# ??? Rispondi
0
Vittorino commento inviato 4 anni fa Un grazie dalla val cavargna..te set com una parpaiola nel vent Rispondi
0
Lugori commento inviato 5 anni fa Uhm..."La capiss nagott "...toccat ad istudiare limbas istrangias...assu mancu .."un zicc" :-)))
. Rispondi
0
Ezio commento inviato 5 anni fa dove posso trovare il testo del calderon dela stria? Rispondi
0
Maurilio commento inviato 7 anni fa Grandi... ottime le traduzioni ma mancano quelle dell'album del 2008 Pica!
Qualc'uno sa dirmi dove posso trovarle.
Grazie Rispondi
0
Mattia commento inviato 6 anni fa Impara un po di dialetto che ti fa bene Rispondi
0
Mattia commento inviato 6 anni fa Sei un figo ti stimo un casino Rispondi
0
Laurin93 commento inviato 7 anni fa Ho scoperto Davide l'anno scorso. Credo davvero sia un vero e proprio Poeta! Meritava di vincere Sanremo!! Rispondi
0
Maurizio commento inviato 7 anni fa Ti ho conosciuto a Sanremo 2011 e sono rimasto colpito ti ho visto a Rimini e sono rimasto folgorato sei fortissimo e la tua band è favolosa . Rispondi
0
Riccardo commento inviato 7 anni fa Noto che manca la traduzione di Maria, canzone n°6 dell'album Yanez... se volete ve la fornisco Rispondi
0
Deborah commento inviato 7 anni fa Ho sentito su youtube il Davide che cantava "La leggenda di Fendin". Qualcuno conosce la traduzione in italiano? Come posso trovarla? Graize Rispondi
-1
Testi Tradotti commento inviato 7 anni fa La trovi qui :)
http://testitradotti.it/canzoni/davide-van-de-sfroos/fendin Rispondi
0
Rebecca commento inviato 8 anni fa foto stupende... e anche le canzoni!!! sei mitico Rispondi
-1
Gianpiero Iannaccone commento inviato 4 anni fa Grande sito e traduzioni perfette. Quando inserirete quelle di "Goga e Magoga"? spece "De me", che trovo bellissima. Rispondi