Il nostro caro angelo
Lucio Battisti

Cosa significa questa canzone? Leggi i commenti degli utenti!

Hai un nuovo significato per Il nostro caro angelo di Lucio Battisti? Inviacelo!

Il nostro caro angelo si trova in 648ª posizione!

Falla salire di classifica lasciando un commento o cliccando su Mi piace e su +1 qui sotto!

     
387ª

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: mktime() expects parameter 1 to be int, string given

Filename: helpers/date_helper.php

Line Number: 397

Backtrace:

File: /var/www/testitradotti.it/htdocs/application/views/bootstrap4/lyric_translation.php
Line: 130
Function: mysql_to_unix

File: /var/www/testitradotti.it/htdocs/application/controllers/Lyrics.php
Line: 198
Function: view

File: /var/www/testitradotti.it/htdocs/index.php
Line: 292
Function: require_once

gen
'70
     

Inserisci il tuo commento

 

 

Ti piace tradurre? Aiutaci!
0
Alef commento inviato 3 anni fa 1998 9 settembre 2016
Ricordandoti Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 4 anni fa Oggi Lucio Battisti avrebbe compiuto gli anni, ricordiamolo commentando le sue canzoni Rispondi
0
A.f. commento inviato 4 anni fa Rispondi
0
Alex commento inviato 4 anni fa « Il nostro caro angelo è un discorso contro la Chiesa! Il nostro caro angelo è l'ideale. Effettivamente è un testo un po' difficile, però è autentico. Guarda che è semplicissimo, te lo posso spiegare in tre parole: voglio dire che l'ideale dell'uomo è distrutto man mano che si vive, perché è chiaro che chi vive con le ali viene ferito. Allora si mettono i remi in barca e si comincia a fare il discorso del compromesso; qui c'è proprio il tentativo di difendere questo ideale, le ali bianche non servono più. L'uomo condannato da questa Chiesa, visto come un peccatore, oscura sempre di più: è un discorso contro la Chiesa fatto con mezzo milione di copie, è un discorso sociale, assolutamente. »
(Mogol intervistato da Claudio Bernieri) Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa A suo tempo ma purtroppo ancora a molti ha fatto comodo credere questo album contro la Chiesa...pura superficialità e ignoranza ne sono alla base. Il disco è profondamente spirituale e grazie a Dio e alla crescita teologica e spirituale dei credenti le cose non stanno più come quasi 45 anni fa. Questo album insieme a "Anima latina" ma anche"Amore e non amore" sono la vera identità ed essenza del nostro caro angelo Lucio...i miei preferiti Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 4 anni fa @Alef ciao beh se l'intervista riportata da Alex è autentica allora forse almeno ai tempi Mogol intendeva dire quelle cose. Ma probabilmente, come dici tu, l'angelo è anche il simbolo di una spiritualità pura osteggiata dalla chiesa non tanto come chiesa in sé ma come simbolo di una istituzione burocratica che tende a "burocratizzare" tutto compresi spiritualità e i sentimenti. Ciao Rispondi
0
Iskander commento inviato 5 anni fa Una delle più belle canzoni composte dal duo Mogol - Battisti. Un album che nasce da quel bisogno di Lucio di ritrovare sè stesso e la sua più intima essenza "nel grembo di grosse mamme antiche", che lo porterà poi al viaggio in Brasile e Sudamerica e alla composizione di "Anima latina".
Una canzone che esprime straordinariamente la costrizione in cui è relegato il suo sentimento il cui volo le reti gli precludono e le cattedrali cercano di oscurare: reti fatte di moralismo bigotto, di interessi personali e dell'artificiosità della società attuale. Il suo caro angelo che si ciba di radici è la sua essenza più profonda, quella a contatto con la natura, che dorme sotto gli alberi e non sarà mai schiava. Il caro angelo è il sentimento d'amore, il mezzo col quale l'uomo può distaccarsi dalla società globalizzante e alienante e riscattare sè stesso. Questo è il vero Battisti, non quello di "Emozioni". Rispondi