La leva calcistica della classe '68
Francesco de Gregori

Cosa significa questa canzone? Leggi i commenti degli utenti!

Hai un nuovo significato per La leva calcistica della classe '68 di Francesco de Gregori? Inviacelo!

La leva calcistica della classe '68 si trova in 108ª posizione!

Falla salire di classifica lasciando un commento o cliccando su Mi piace e su +1 qui sotto!

Tra Un Manifesto E Lo Specchio

Tutti i testi dell'album Tra Un Manifesto E Lo Specchio di Francesco de Gregori

Mannaggia Alla Musica Traccia n.01 | Francesco de Gregori
Signora Aquilone Traccia n.02 | Francesco de Gregori
Alice Traccia n.03 | Francesco de Gregori
La Casa Di Hilde Traccia n.04 | Francesco de Gregori
Niente da capire Traccia n.05 | Francesco de Gregori
Cercando Un Altro Egitto Traccia n.06 | Francesco de Gregori
Pezzi di vetro Traccia n.07 | Francesco de Gregori
Rimmel Traccia n.08 | Francesco de Gregori
Pablo Traccia n.09 | Francesco de Gregori
Piano Bar Traccia n.10 | Francesco de Gregori
Buonanotte fiorellino Traccia n.11 | Francesco de Gregori
Piccola Mela Traccia n.12 | Francesco de Gregori
Quattro cani Traccia n.13 | Francesco de Gregori
Bufalo Bill Traccia n.14 | Francesco de Gregori
Santa Lucia Traccia n.15 | Francesco de Gregori
Atlantide Traccia n.16 | Francesco de Gregori
Generale Traccia n.17 | Francesco de Gregori
Natale Traccia n.18 | Francesco de Gregori
Viva l'Italia Traccia n.19 | Francesco de Gregori
Banana Republic Traccia n.20 | Francesco de Gregori
Gesù bambino Traccia n.21 | Francesco de Gregori
La leva calcistica della classe '68 Traccia n.22 | Francesco de Gregori
Titanic Traccia n.23 | Francesco de Gregori
L'abbigliamento di un fuochista Traccia n.24 | Francesco de Gregori
Caterina Traccia n.25 | Francesco de Gregori
I muscoli del capitano Traccia n.26 | Francesco de Gregori
La donna cannone Traccia n.27 | Francesco de Gregori
Sotto le stelle del Messico a trapanar Traccia n.28 | Francesco de Gregori
La Storia Traccia n.29 | Francesco de Gregori
A Pa' Traccia n.30 | Francesco de Gregori
Il Canto Delle Sirene Traccia n.31 | Francesco de Gregori
Pilota Di Guerra Traccia n.32 | Francesco de Gregori
Capatàz Traccia n.33 | Francesco de Gregori
Mimì Sarà Traccia n.34 | Francesco de Gregori
Bambini Venite Parvulos Traccia n.35 | Francesco de Gregori
Dr. Dobermann Traccia n.36 | Francesco de Gregori
Cose Traccia n.37 | Francesco de Gregori
Lettera Da Un Cosmodromo Messicano Traccia n.38 | Francesco de Gregori
Bellamore Traccia n.39 | Francesco de Gregori
Viaggi & Miraggi Traccia n.40 | Francesco de Gregori
Adelante! Adelante! Traccia n.41 | Francesco de Gregori
Il Bandito E Il Campione Traccia n.42 | Francesco de Gregori
Vita Spericolata Traccia n.43 | Francesco de Gregori
L'agnello Di Dio Traccia n.44 | Francesco de Gregori
Compagni Di Viaggio Traccia n.45 | Francesco de Gregori
Rosa Rosae Traccia n.46 | Francesco de Gregori
La Valigia Dell'attore Traccia n.47 | Francesco de Gregori
Il Cuoco Di Salò Traccia n.48 | Francesco de Gregori
Sempre E Per Sempre Traccia n.49 | Francesco de Gregori
Sento Il Fischio Del Vapore Traccia n.50 | Francesco de Gregori
Ti Leggo Nel Pensiero Traccia n.51 | Francesco de Gregori
Vai In Africa, Celestino Traccia n.52 | Francesco de Gregori
Diamante Traccia n.53 | Francesco de Gregori

Guarda tutti i testi di Francesco de Gregori »

Inserisci il tuo commento

 

 

Ti piace tradurre? Aiutaci!
0
Ian Solo commento inviato 2 anni fa Uso questa canzone oggi, 28.01.2018, per fare gli auguri a Gigi Buffon, protagonista della vittoria agli indimenticabili mondiali del 2006, per i suoi 40 anni. Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 3 anni fa Per far capire l'umorismo dei romani. Roma, primi anni 80 uno vuole vendere la sua vecchia cinquecento. Ovviamente niente cellulari e internet quindi lascia all'interno della macchina un cartello con scritto "vendesi telefonare Giovanni hp (ore pasti) numero 06...." passano settimane mesi e la macchina resta li, ferma a prendere povere finché uno non scrive col dito sulla macchina piena di polvere "A Giovà, magna pure tranquillo" Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 3 anni fa @ A' Fabbio perché non se dice giogadore, guera, tera? Dai scherzo ho vissuto per 6 anni a 80 km da Roma i romani son simpatici... Rispondi
0
Dde Greggori France' commento inviato 3 anni fa Aa Ale' gajardo!
Te si che ce sei. Bravo!
Nun sei frescone come velartri che nnun nsentendono delo romanesco.
Semo lli mejo del mmonno nfame! Rispondi
0
Fabio commento inviato 3 anni fa È vero dice "NINO NON AVER PAURA DI TIRARE UN CALCIO DI RIGORE , NON È DA QUESTI PARTICOLARI CHE SI GIUDICA UN GIOGADORE!! Perché GIOGADORE?? Rispondi
0
Dde Greggori France' commento inviato 3 anni fa Aoo'. A Fabbio!!!
Moh sso' dde Rroma.
Nun te l'anna' a scorda' .
Ce semo ccapiti?
Ammappete che gnuranti! Rispondi
0
Miguel Son Mi commento inviato 3 anni fa Meriterebbe di stare tra le prime 100 Rispondi
0
Peruffo commento inviato 3 anni fa Bella canzone specialmente per uno che come me..sono Peruffo col ciuffo! Rispondi
0
Angelo commento inviato 3 anni fa Perché De Gregori dice un GIOGADORE? Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 4 anni fa @ Ale ma se manca uno tra qui quo qua come si fa? la sezione dei "vecchietti" di testitradotti si indebolisce. Lorenzo S convincila tu! ciao Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Ale...Quo resta in attesa se ti va...Qui latita e la sottoscritta "giovane "(...!!!) Marmotta Qua leva temporaneamente le tende. Anche se son sicura che da brava cavalla pazza qualche volta non resisterà e tornerà a correre su questo prato...Nel frattempo tornerà alle vecchie praterie :classica e lirica. D'altra parte mica può lasciare i quei suoi dischi ad ammuffire in una scatola sotto al letto! ...Poi "stanca" dei notturni di Chopin o dei Concerti Brandeburghesi di Bach, delle 9 Sinfonie di Beethoven ,dei Concerti di Mozart degli acuti della Tebaldi o della Callas ed ebbra delle Opere dell'amato concittadino Puccini ...allora ricomincerà a svanverare su Pink Floyd Battiato Mina & C. Nel frattempo vi seguirò nell'ombra...interverro' solo se chiamata in causa e se in quel momento non saprò resistere. Voi non mollate e...lasciatemi il posto in caldo. Baci e Abbracci...la vostra amica Alessandra /ALEF !!! Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Nel frattempo vi dedico di cuore " La sconosciuta " di Ivano Fossati...mi raccomando :ASCOLTATELA!.
Basta...stop..Saluti! Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 4 anni fa @ Snake ciao adesso so che ti chiami Luca eravamo partiti un po'male invece adesso ci si capisce bene e grazie ancra per i complimenti vedo che ha una vasta cultura musicale (e non solo) se hai gruppi o cantanti poco noti da suggerirmi sono contento. Ps da come scrivi non sembri certo un ragazzino la mia età la vedi dal nickname senza voler violare la privacy, se ti va posso sapere quanti anni hai? ciao Alessandro Rispondi
0
"snakebite"kowalski commento inviato 4 anni fa ciao Alessandro.no,nn sono un ragazzino,vado per i 47..non eravamo partiti male(forse quello con alef),abbiamo semplicemente una dversa concezione,o lo consideriamo con una differente accezione,del termine "commerciale"..consigli?nei miei interventi qualche titolo lo scrivo:pero' io(a parte i classci che penso ci accomunino)sono piu' abitatuato a musiche veramente alternative(e infatti mi infastidisco quando vengono definiti indie o alternative gruppi,magai bravi,ma che di alternative non hanno nulla!) che non piacciono certo a tutti..pero' se ci sar' occasione,non manchero' di farlo,come spero tu con me!ciao Alessandro.grazie.AD MAIORA!! Rispondi
1
"snakebite"kowalski commento inviato 4 anni fa ..ah,tra l'altro io sono molto ironico,e noto che,soprattutto se non mi si conosce,vengo facilmente frainteso..ne devo tener conto maggiormente!ancora ciao.buon pomeriggio(il mio temo non lo sara'per motivi familiari ed altro)bye. Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Luca...se l'abbraccio che ti ho riservato nel mio commento precedente di stamani alle 8,28 ti imbarazza allora lo converto in una vigorosa stretta di mano e una pacca sulla spalla...come usa tra maschi (anche se io non lo sono). CIAO! Rispondi
0
"snakebite"kowalski commento inviato 4 anni fa ..alef,c'eravamo scontrati per equivoco e ti chiedo scusa(sai,io quando vngo attaccato non mi tiro indietro,anzi)se poi sno stato scortese,ma ci siamo gia' chiariti(le persone intelligenti vanno oltre),e ti trovo persona notevole,e mi fa piacere averti conosciuto..o letto che ti pendi pausa:rispetto tua scelta ma mi spiace e spero di rileggerti presto-l'abbraccio mi imbarazza?no,anzi,e ricambio pure con un bacio.scusa ma oggi,come gi' scritto,giornata un po' "incasinata".un saluto affettuoso.ciao. Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Ok..grazie. Di tutto questo terrò grato conto...a presto e te e ad Ale.. . Baci e abbracci ( e ora basta sennò il Max lo sposo mio perde la pazienza ) Ciao...a presto @ !!! Rispondi
0
"snakebite"kowalski commento inviato 4 anni fa ..beh,deso anche o letto senz'acca??no,fino a li' davvero non ci arrivo..ho ho ho hhhhh.ciao. Rispondi
0
"snakebite"kowalski commento inviato 4 anni fa ..si,gli ignavi sono all'inferno..e sullo stesso argomento,non sul calcio come metafora,ma sul non prendere mai una posizione netta,il non "schierarsi"mai,e nel seguire sempre e solo "la corrente" piu'di moda o piu' conveniente(il"to go with the flow"),insomma sui paraculi, ha ben cantato gaber ne "il conformista!!".ciao.AD MAIORA. Rispondi
0
"snakebite"kowalski commento inviato 4 anni fa ...ed in effetti un grazie ad Alessandra per aver ricordato questo brano ed un brava anche di incoraggiamento perché continui sempre cosi'..con coraggio,a non sottovalutarsi ed a" non aver paura di tirare i calci di rigore"!!!grazie.buona giornata!! Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Grazie a te Luca per le belle parole d'incoraggiamento...queste per me le ultime qui. Prendo pausa di riflessione ...poi chissà...forse tornerò. Non pensate con questo di esservi liberati tanto facilmente di me...ti auguro buona giornata e...tutto il bene che vuoi.Sei... ti ho conosciuto scontrandomi con te e ora ti saluto abbracciandoti.Ciao...Alef o Alessandra se preferisci Rispondi
0
"snakebite"kowalski commento inviato 4 anni fa ..proprio cosi',solo chi non fa,non si assume rischi o responsabilita' non sbaglia mai,e complimenti ad Alessandro anche per la cultura calcistica:in effetti falcao non fece una bella figura nella finale casalinga dell'ex coppa campioni contro il grande Liverpool di allora...e poi c'e' pure il detto:"chi si estranea dalla lotta e'un gran..."!!complimenti!!!ciao. Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 4 anni fa @ Snake ciao, grazie per i complimenti se non ricordo male Dante mette quelli che non scelgono gli ignavi, (oggi si chiamerebbero più volgarmente paraculi) addirittura all'inferno ... Comunque la leva calcistica e una vita da mediano sono bellissime canzoni sul calcio come metafora della vita. ciao Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 4 anni fa @ Lorenzo ciao ... chiamarla solo canzone è forse riduttivo perché è quasi una poesia. Non ho ancora ascoltato la canzone che mi hai consigliato. Quanto al non dire tanto di me non è che non mi fidi di te ma sono riservato. Inotre non credo che alle 2/3000 persone che vistano il sito ogni giorno interessino le nostre vicende personali. Se Dio mi avesse donato abbastanza talento musicale per suonare e comporre da musicista sarei stato più un autore che un cantante. Mi piace stare più dietro le quinte che sul palcoscenico. Però se un giorno ci incontrassimo non avrei problemi a parlare alla prossima ciao Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Oh cari "ragazzi"...ma me lo darete il merito di averla oggi tirata fuori dal dimenticatoio e avervela offerta ad un nuovo ascolto e all'aprirsi di un forum?
Ehhh... Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Quella frase del brano che ho citato nel mio primo intervento è sempre stata per me molto significativa ...mi è stata di sprono ed incoraggiamento per non sottovalutarmi nelle diverse difficoltà che ho incontrato nella mia esistenza...e l'ho citata anche ai miei figli per una serena visione dei propri limiti. Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 4 anni fa splendida canzone tra l'altro abastanza famosa anche per i grande pubblico, strano che abbia pochi commenti. Il calcio come metafora della vita dove nella vita bisogna rischiare, non faccendo ca...te, ma rischiare assumendosi le proprie responsabilità. E tra l'altro meglio tirare un calcio di rigore e sbaglire che non assumersi la resposabilità cercando di nascondersi per non farsi notare dall'allenatore che sceglie i rigoristi. Un po' come quando a scuola il professore di matemetica diceva vediamo chi interroghiamo ... per fare un esempio i tifosi romanisti pur adorando Falcao non gli perdonarono di essersi rifiutato di calciare un rigore durante le finale Roma - Liverpool del 1984, mentre perdonarono a Conti e un altro di avers bagliato il rigore... insomma meglio osare e sbagliare che avere rimpianti. Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Ale...è quello che dico anch'io. Sbagliare non piace a nessuno. Ma se non si osa per paura di fallire prima o poi usciranno fuori i rimpianti...e questi sono peggiori della paura dell'errare. Ciao...alla prossima! Rispondi
0
Lorenzo S commento inviato 4 anni fa Bella canzone.
Bravo cantante. Rispondi
0
"snakebite"kowlski commento inviato 4 anni fa ..si,pero'se con il rigore sbagliato uno facesse perdere alla propria nazionale la finale dei mondiali o alla propria squadra la finale di "Champions"..beh,io n po' di paura di sbagliare l'avrei!!!..ahahah...NATURALMENTE SCHERZO e,ancora unavolta mi inchino alla maestosa poetica del "Principe"(non a quello di machiavelli)della canzone italiana(per chi non lo sapesse quello e'il soprannome dato a de gregori,e gli si addice pure!!bye. Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa " Nino non aver paura di sbagliare un calcio di rigore . Non è da questi particolari che si giudica un giocatore. Un giocatore lo vedi dal coraggio dall'altruismo dalla fantasia ". Nino...Alessandra...fa lo stesso... Rispondi
0
Vanessa commento inviato 5 anni fa ....questa canzone mi fa sempre commuovere...il testo e la.musica sono una poesia dolcissima. ....toccano il cuore e le corde musicali di ognuno di noi.... Rispondi