Anonimo
Lucio Battisti

Cosa significa questa canzone? Leggi i commenti degli utenti!

Hai un nuovo significato per Anonimo di Lucio Battisti? Inviacelo!

Anonimo si trova in 885ª posizione!

Falla salire di classifica lasciando un commento o cliccando su Mi piace e su +1 qui sotto!

Inserisci il tuo commento

 

 

Ti piace tradurre? Aiutaci!
0
Alef commento inviato 4 anni fa Altro che "le bionde trecce gli occhi azzurri e poi le tue calzette rosse. E l'innocenza sulle gote tue..." . Questa successiva di pochi anni d'innocenza ha ben poco.
Ma io la preferisco a "La canzone del sole" perché più vera e non ipocrita come l'altra.
Esplicita ma non volgare...Bravissimo Mogol. Chissà se mai è stata trasmessa dalla tv di Stato o da Radio Vaticana o Radio Maria...
Musicalmente poi è una delle più belle produzioni battistiane. Musica superba con diversi cambi di tempi ritmi e stili e un bel finale con rimandi a " I giardini di marzo" a tempo di marcetta bandistica... fantastica Una favola! Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 4 anni fa non conoscevo questa canzone certo che. soprattutto per i giovani quei tempi (anni 50), il signorino Giulio Rapetti era a dir poco parecchio audace Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa ..."le gambe nude...il volto acceso. Ed una colpa: dieci anni maggiore".
Mogol...fantastico Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Il testo di Mogol e' assai audace e descrive i primi approcci con la sessualità di un ragazzino Rispondi
0
Alef commento inviato 4 anni fa Stupenda e sensuale anche la musica. Grande Battisti Rispondi