Era inverno
Le Orme

Cosa significa questa canzone? Leggi i commenti degli utenti!

Era inverno - Le Orme
Hai un nuovo significato per Era inverno di Le Orme? Inviacelo!

Era inverno si trova in 151ª posizione!

Falla salire di classifica lasciando un commento o cliccando su Mi piace e su +1 qui sotto!

     
758ª

A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: mktime() expects parameter 1 to be integer, string given

Filename: helpers/date_helper.php

Line Number: 397

Backtrace:

File: /var/www/testitradotti.it/htdocs/application/views/bootstrap4/lyric_translation.php
Line: 130
Function: mysql_to_unix

File: /var/www/testitradotti.it/htdocs/application/controllers/Lyrics.php
Line: 198
Function: view

File: /var/www/testitradotti.it/htdocs/index.php
Line: 292
Function: require_once

gen
'70
     

Altri testi

Altri testi tradotti di Le Orme

25 maggio 1931 Le Orme
Ad Gloriam Le Orme
All'infuori del tempo Le Orme
Amanti di città Le Orme
Amico Di Ieri Le Orme
Arianna Le Orme
Aspettando l'alba Le Orme
Attesa inerte Le Orme
Biancaneve Le Orme
Breve immagine Le Orme
Buona notte Le Orme
Calipso Le Orme
Canzone d'amore Le Orme
Casa mia Le Orme
Cemento armato Le Orme
Cercherò Le Orme
Charango Le Orme
Chiesa d'asfalto Le Orme
Collage Le Orme
Com'era bello Le Orme
Come una giostra Le Orme
Dimmi che cos'è Le Orme
Diventare Le Orme
Dublino addio Le Orme
E' finita una stagione Le Orme
Era inverno Le Orme
Era un anno fa Le Orme
Evasione totale Le Orme
Felona Le Orme
Figure di cartone Le Orme
Fine di un viaggio Le Orme
Finita la scuola Le Orme
Fiori di giglio Le Orme
Fiori di luce Le Orme
Florian Le Orme
Fragile conchiglia Le Orme
Frutto acerbo Le Orme
Fumo Le Orme
Gioco Di Bimba Le Orme
Grande acqua Le Orme
I ricordi più belli Le Orme
I salmoni Le Orme
Il gradino più stretto nel cielo Le Orme
Il mago Le Orme
Il musicista Le Orme
Il profumo delle viole Le Orme
Il quadro Le Orme
Il treno Le Orme
Il vecchio Le Orme
Immagini Le Orme
Immensa distesa Le Orme
In ottobre Le Orme
India Le Orme
Insieme al concerto Le Orme
Irene Le Orme
Jaffa Le Orme
L'aurora Le Orme
L'indifferenza Le Orme
L'universo Le Orme
La fabbricante d'angeli Le Orme
La mia sposa bianca Le Orme
La notte Le Orme
La notte Le Orme
La parola Le Orme
La porta chiusa Le Orme
La solitudine di chi protegge il mondo Le Orme
La sorte Le Orme
Lacrime di sale Le Orme
Los Angeles Le Orme
Lungo il fiume Le Orme
Madre mia Le Orme
Maggio Le Orme
Marinai Le Orme
Milano 1968 Le Orme
Morte di un fiore Le Orme
Non so restare solo Le Orme
Oggi verrà Le Orme
Pietro il pescatore Le Orme
Primi passi Le Orme
Raccogli le nuvole Le Orme
Radiofelicità Le Orme
Regina Al Troubadour Le Orme
Regina al Troubadour Le Orme
Ritorno al nulla Le Orme
Ritratto di un mattino Le Orme
Rubacuori Le Orme
Se io lavoro Le Orme
Se tu sorridi brucia il mondo Le Orme
Sera Le Orme
Sguardo verso il cielo Le Orme
Sorona Le Orme
Sospesi nell'incredibile Le Orme
Storia O Leggenda Le Orme
Storia o leggenda Le Orme
Storie che non tornano Le Orme
Tenerci per mano Le Orme
Truck of fire Le Orme
Un angelo Le Orme
Una dolcezza nuova Le Orme
Vedi Amsterdam Le Orme
Verità nascoste Le Orme

Guarda tutti i testi di Le Orme »

Inserisci il tuo commento

 

 

Ti piace tradurre? Aiutaci!
0
Alef commento inviato 4 mesi fa Ah...quanta nostalgia! Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 4 mesi fa Al di là della polemica per il fatto che da un po' di tempo a questa parte i video qui proposti ( insieme al testo delle canzoni) non sono piu' visibili e perciò è più difficoltoso per chi vuole far conoscere una canzone poter illustrare in modo pieno e completo il brano senza il necessario ascolto a chi non conosce...scusate il giro di parole.
Scrivo perciò in modo "monco" di un brano come questo ,un ottimo esempio di progressive italiano. Per chi come me ama il genere tutto l' intero album "Collage" del '71 e' una meraviglia e in questo estratto l'intro di chitarra acustica e batteria di Michi Dei Rossi vale quasi per l"intero brano.
Fantastico e fantastici Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 1 anno e 4 mesi fa Orme mitico gruppo del progressive italiano e famosi anche fuori dall'Italia. Storica la foto de "Le Orme" con i Genesis del 1973 tutti con i capelli lunghi. Tanti anni e tanti capelli fa. Rispondi
0
Alef commento inviato 2 anni fa Le canzoni delle Orme trattavano in un epoca difficile per l'Italia di temi "caldi" e poco popolari per i mass media del tempo.:pedofilia aborto dipendenze droghe e alcolismo. Ma spesso con testi molto poetici e non troppo aggressivi o morbosi. Questa canzone parla di prostituzione.
Musicalmente e' stupenda come del resto lo e' nella quasi totalità del loro repertorio. Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 2 anni fa @Alef ...concordo non conoscevo questa canzone strano che non l'abbiano censurata all'epoca ciao Rispondi
0
Alef commento inviato 2 anni fa @Alessandro...e difatti la canzone è del 1971...ora io all'epoca avevo 6 anni e ovviamente queste cose le ho sapute in seguito. Ma allora le radio private non esistevano ( forse Radio Montecarlo) e la Rai di stampo conservatore certi brani "scomodi" non li trasmetteva.. Ancora per poco, perché verso la metà del decennio ci penseranno le "radio libere" a cambiare il panorama socio-musicale dell' Italia! ... Un altra canzone stupenda ma d'argomento "difficile" e' "Frutto acerbo" quando nei "giovanili ardori" il protagonista ricorda con tristezza dell'alcolismo del padre. Canzone malinconica ma poetica e dolcissima...e che probabilmente anche i Genesis ascoltavano e apprezzavano...Mah...vorrei dire agli adolescenti e ai giovani attuali di riscoprire questa band...altro che i The kolors!!!. Saluti...da Ale ad Ale...alla prossima Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Confermo sempre più queste mie dichiarazioni di tre mesi fa. Se questo ha spostato l'attenzione e consentito l'accesso a maggiori brani dai pochi presenti tre mesi fa alla bella lista che ho letto aprendo la pagina "Le Orme" allora non posso che esserne felice...anche se non credo che questo sia stato da me influenzano... Presuntuosa! Rispondi
0
Lorenzo S commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Ciao!
L' album Collage l'ho sempre ascoltato, senza fare attenzione al testo di questa canzone.
Tratta del tema della prostituzione (come immagino " Tanta voglia di lei" dei Pooh ecc.).
Tema d'attualità, perché queste ragazze aumentano sempre di più anche nella mia città, senza che nessuno risolva il problema.
Sai bene che a me le Orme piacciono molto.
Sono andato alla presentazione del libro del cantante e bassista dello storico gruppo veneziano sulle loro vicende, che e' una brillante e simpatica persona ed ha raccontato tutte le traversie che ha avuto il gruppo.
Anche tu ed Alessandro, se vi capita, andateci o leggete il libro (il ns. referente e' anche loro conterraneo). Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Lorenzo...scusa se dissento ma "Tanta voglia di lei " non mi sembra parli di prostituzione. Più che altro di una relazione clandestina. In "Anche per te" di Battisti invece la cosa è accennata. Bye Rispondi
0
Lorenzo S commento inviato 1 anno e 9 mesi fa La direzione non indica che ho fatto una recensione sugli Imagine Dragons e sulla canzone "Demons".
Mi dai un'opinione tu, se ti va?
Le tue opinioni mi interessano. Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Grazie per l'immediata considerazione. ..ma stavolta non posso contentarti perché non conosco il brano e come sai non mi esprimo su ciò che non sento "mio". Bye Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Errata corrige. ..immeritata considerazione Rispondi
0
Lorenzo S commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Il testo di Tanta voglia di lei fu scritto nel 1971 da Valerio Negrini, ora deceduto e all'epoca batterista e cantante del complesso, la musica da Roby Facchinetti, tastierista, il bassista era Riccardo Fogli e il chitarrista Dody Battaglia.
In effetti secondo me hai ragione tu: si tratta di una scappatella (e' il caso di Eppur mi son scordato di te, cantata dalla Formula 3 e scritta da Mogol-Battisti).
Alessandro sarà impegnato (ma che lavoro fa, lo sai?).
Io ormai sono alle dipendenze di mia moglie e di mia figlia.
Non vorrei che fosse così , ma e' così (a causa della crisi, il fatto che ho i genitori anziani e non autosufficienti e che mia moglie lavora tutto il giorno).
Tu lavori? Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Caro Lorenzo ...Alessandro è una persona molto riservata e che non parla molto volentieri di se...e io rispetto il suo desiderio di privacy e preferisco parlare di me. Lavoro come assistente familiare e mi occupo della cura personale e dell'ambiente di vita di anziani , disabili e loro famiglie. Lavoro part time e causa degli orari di lavoro ho dovuto lasciare il servizio di volontariato ospedaliero che svolgevo con passione...del resto la metto in tutto quel che faccio non sempre con risultati validi ma io sono così. ..e non è sempre facile per me. Buonanotte Ale Rispondi
0
Lorenzo S commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Secondo me hai un'istruzione elevata: si capisce molto bene.
Quando lavoravo in banca (fino a 2 anni e mezzo fa) conoscevo tantissimi clienti tra i quali una badante russa, laureata in ingegneria.
C'era anche una professoressa di matematica ucraina, che faceva lo stesso mestiere.
Comunque e' sempre un piacere parlare con persone intelligenti, qualsiasi attività svolgano.
Alessandro e' riservato, mi dici.
Io ho solo capito che è della provincia di Rovigo (città che conosco bene, perché sono stato Tenente della GdiF cpl e vicecomandante della locale compagnia).
Ricordo che, pur essendo ferrarese, ero uno dei pochi che piaceva alla gente, perché cercavo sempre di aiutare tutti, quando potevo. Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Licenza media inferiore carissimo...Tengo di più alla qualifica di assistente familiare e relativa iscrizione all'albo professionale. Bye Rispondi
0
Lorenzo S commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Hai ragione. Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Lorenzo...ho ragione? Su che cosa?
Mica mi vergogno di non aver potuto studiare.
Se le persone volessero solo per un pezzo di carta o dei titoli sul biglietto da visita prima del nome...poveri noi.
Io guardo soprattutto altre cose e quelle per me contano. Il resto è un sovrappiù che può anche non servire allo scopo principale. Bye Rispondi
0
Lorenzo S commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Hai ragione nel senso che hai ragionato molto bene ed io lo condivido.
Oggi, purtroppo, sono molto impegnato e sarà tutta una corsa per me.
Ci risentiremo appena possibile. Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Lorenzo...ti ho risposto a riguardo su "La leva calcistica della classe '68" di Francesco De Gregori. Bye Rispondi
0
Alef commento inviato 1 anno e 9 mesi fa Ma Ale dov'è? Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 2 anni fa @ Alef ... vero beh un'altra canzone scomoda è "Aqualung" dei Jethro Tull. Nulla di più politically incorrect e anticommerciale di parlare di un vecchio barbone bavoso, sporco, puzzolente e rantolante che guarda le ragazzine nel parco eppure all'epoca ebbe un successo strepitoso in mezzo mondo Oddio in Italia non so, visto quello che scrivi, dubito...alla prossima ps ora devo anadre ma appena ho tempo ascolterò I "The Kolors" non posso fare a meno di ascoltare questa band che sicuramente ha fatto la storia del pop / rock ..... Rispondi
0
Maria commento inviato 2 anni fa a dire la sincera verita, preferisco di piu le zone nostre come il www.posthotel.it un chalet stella alpina... Rispondi
0
Enrica commento inviato 4 anni fa Mi PIACEVANO TANTISSIMO DA RAGAZZA CHE NOSTALGIA! SONO FELICE DI AVERLI RISENTITI Rispondi