Take me home, Country Roads         
Portatemi a casa, Strade di Campagna
John Denver

Cosa significa questa canzone? Leggi i commenti degli utenti!

Hai un nuovo significato per Take me home, Country Roads di John Denver? Inviacelo!

Take me home, Country Roads si trova in 125ª posizione!

Falla salire di classifica lasciando un commento o cliccando su Mi piace e su +1 qui sotto!

    
765ª
703ª
196ª
    

Inserisci il tuo commento

 

 

Ti piace tradurre? Aiutaci!
0
"snakebite"kowalski commento inviato 7 anni fa .."the devil's right hand,the devil's right hand,mama said the pistol is the devil's right hand.."(da "the devil s right hand"cantata da STEVE EARLE ma anche da tanti altri,vedi cash..un esempio di country diverso..)bye. Rispondi
0
"snakebite"kowalski commento inviato 7 anni fa ..pero' e' divertente che ora,digitando(ad esempio) "nitty gritty dirt band"per risentirmeli,ho notato che il web mette per primi in evidenza proprio i due-tre brani piu' insulsi che han fatto,e che per trovare loro brani migliori si debba cercare ore..potere dei media!!ciao.grazie. Rispondi
0
"snakebite"kowalski commento inviato 7 anni fa ..si,carina..pero' country un po' annacquato,diciamo country-pop,buono per tutti i gusti..ma i vari waylon Jennings,johnny cash(non parlo di quello prodotto da rick rubin nelle "american recordings",in cui interpretava,seppur magistralmente,cover di brani altrui),kris kristofferson,john hiatt,merle haggard,bill monroe and the bluegrass boys,gram parson,townes van zandt,nonche' gruppi quali i "nitty gritty dirt band"(e solo per citarne alcuni) che facevano vero country,o bluegrass,o country blues,o "Southern"....beh,erano un' altra cosa!!piacevole da ascoltare,pero',lo e' senz'altro!!bye. Rispondi
0
Antonio Ts commento inviato 7 anni fa l'ascolto e la riascolto sempre con grande piacere. Ritorno un po' anche alle mie origini. Rispondi
0
Alef commento inviato 7 anni fa Piacevole anche la versione di Olivia Newton-John. Rispondi
0
Claudio commento inviato 7 anni fa Stupenda .... bellissimo il ritornello e toccanti le parole. Sarà senza ombra di dubbio fra le canzoni che inserirò nel mio video girato recentemente nel south west americano. Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 7 anni fa Non sapevo che una canzone di John Denver fosse tra le prime 200 in classifica. Denver famosissimo in patria, non è mai stato altrettanto famoso fuori dagli USA, in particolare in Italia. Rispondi
0
Cesare Gl commento inviato 7 anni fa abbiamo tutti un country da piangere Rispondi
0
Jhonn commento inviato 7 anni fa senza tempo Rispondi
0
Livio commento inviato 7 anni fa Stupenda.
Un dettaglio: "To the place I belong" io l'avrei tradotta "ai luoghi verso cui io appartengo" Rispondi
0
Ornella commento inviato 8 anni fa Bellissima !!!! Rispondi
0
Domenico commento inviato 8 anni fa Canzone stupenda...meravigliosa, mi trasmette un senso di gioia, di libertà e di amicizia. l'ho messa come sveglia del mattino. Rispondi
0
Dindi commento inviato 8 anni fa bella, bella, bella!!! Rispondi
0
Enrico commento inviato 8 anni fa Da brividi Rispondi
0
Pino commento inviato 8 anni fa Non smetto di ascoltarla, mi aiuta a ricordare la mia gioventu'! grazie jhon Rispondi
0
Nicola T. commento inviato 9 anni fa Il testo ė molto stringato per una lirica meravigliosa e piena di nostalgia; la traduzione troppo letterale (il difetto delle traduzioni tecnicistiche dall'inglese) Denver poteva esprimere pensieri più ricchi! Rispondi
0
Catia commento inviato 9 anni fa Bisogna ormai onorare la memoria di coloro che sono gia'vissuti...senza critiche:( Rispondi
0
Lugori commento inviato 9 anni fa Bisogna però dare a Gareth così come ad Alexia il merito di aver tradotto ,in questo sito, una quantità di brani tra i più belli. Rispondi
0
Catia commento inviato 9 anni fa Country roads take me home to the places I belong:)♡♡ Rispondi
0
Lara commento inviato 9 anni fa che dire....sempre attuale e più si ascolta più la si ascolterebbe!! Country Roads, take me home
To the place I belong Rispondi
0
Ferdinando commento inviato 9 anni fa Una delle piu belle e struggenti mai ascoltate Rispondi
0
Max commento inviato 9 anni fa Bellissima canzone! Rispondi
0
Roberta G. commento inviato 9 anni fa Questa canzone e' stupenda. Piu' l'ascolto e piu' la vorrei riascoltare!!! Rispondi
0
Carlo commento inviato 10 anni fa Meravigliosa! Rispondi
-3
Aldus68 commento inviato 7 anni fa La traduzione è completamente sbagliata...
Per esempio: "taste of moonshine" come si fa a tradurre come "gusto del chiaro di luna"? Rispondi
-1
The Sundance Kid commento inviato 7 anni fa ..anche se,specifico,il "bourbon"ufficiale e'solo quello proveniente dal Kentucky..infatti gia'il jack daniels,che come gusto sarebbe il re del bourbon(che poi e'il whiskey americano,mentre lo scotch e'quello britannico o irlandese e sono ben diversi!)non si chiama bourbon ma tennessee whiskey..pero'qua si parla di "moonshine",quindi di roba illegale..i vincoli burocratici non riguardano i contrabbandieri o i distillatori abusivi(cioe' i "moonshiners").bye. Rispondi
0
The Sundance Kid commento inviato 7 anni fa si,per essere ancora piu'precisi,il "bourbon"ufficiale potrebbe essere prodotto anche in alcuni altri stati degli us (pochissimi pero',quattro o cinque in tutto..forse anche in california,pero'il bourbon di li'..boh??)ma queste sono sempre e soltanto "scelte"politiche e burocratiche legate a chissa'quali interessi o "mannelli"..il "bourbon"e'sempre stato un prodotto tipico del Kentucky,e quasi tutti,se vogliono produrre autentico "bourbon"(e scriverlo sull'etichetta)si trasferiscono li'anche dagli altri stati.ora basta perche'altrimenti gli "alcoolisti anonimi"mi fanno causa.(cmq "moonshine" e'stato tradotto letteralmente senza specificare,ma mi sembra che sia esagerato dire che la traduzione e'completamente sbagliata!poi,se si afferma cio',poi bisognerebbe proporne una alternativa,almeno della strofa in oggetto,o almeno spiegare perche'si afferma!)saluto tutti!bye. Rispondi
-1
The Sundance Kid commento inviato 7 anni fa gia'..aldus..pero'spiega!moonshine e'probabilmente riferito al liquore(spesso bourbon)distillato illegalmente nei boschi,soprattutto del sud-est fino agli appalachi,ma anche del midwest in generale e pure in altre zone degli states-tradizione nata col proibizionismo ma che continua tutt'ora(anche perche'il proibizionismo e'stato abolito..ma non in tutte le contee:i politici han pensato bene di lasciare le cosiddette contee secche,dove l'alcool e'ancora proibito,perche'spesso col contrabbando erano anche e soprattutto loro a guadagnarci!) lo chiamano "moonshine" perche'distillato di notte,ma anche perche'spesso ha una gradazione tale,da "illuminare"le tenebre!penso ti riferissi a quello,o no?cmq bravo per averlo notato.ciao. Rispondi
-1
Istevene commento inviato 8 anni fa dubito che si riferisse alla luce lunare, ma più probabilmente parlava del retrogusto del wiskey distillato clandestinamente, da quelle parti, chiamato in gergo appunto "moonshine". Rispondi