Tutti i testi di John Denver con traduzione

Tu riempi i miei sensi come una notte nella foresta, come le montagne in primavera, come una camminata nella pioggia, come una tempesta nel deserto, come un oceano blu addormentato; tu riempi i miei sensi, vieni a riempirmi di nuovo.John Denver, in Annie's Song


del genere folk rock
}}
Tra i più noti artisti degli anni settanta, nel corso della sua carriera ha registrato e realizzato duecentottantanove canzoni, delle quali centoquaranta scritte da lui stesso.

Canzoni come Take Me Home, Country Roads, Leaving on a Jet Plane, Thank God I'm A Country Boy, Annie's Song, The Bells of Rhymney e Rocky Mountain High sono entrate a far parte degli standard musicali.

Anni giovanili


Suo padre, Henry Deutschendorf, Sr., era un ufficiale dell'aeronautica americana ed istruttore di volo di origine tedesca. Durante la sua infanzia si spostò spesso negli Stati Uniti, dal Sud-Ovest al Sud.

Da adolescente, ricevette da sua nonna una chitarra acustica Gibson 1910, e dimostrò presto la sua abilità cominciando a suonare nei club quando frequentava il college.
In seguito adottò il cognome "Denver" in omaggio alla sua città preferita.

Uscito dalla Texas Tech University nel 1964, si spostò a Los Angeles in California e si unì al Chad Mitchell Trio, un gruppo folk music. Lasciò il gruppo, allora conosciuto come Denver, Boise e Johnson, nel 1969 per perseguire la carriera da solista, e realizzò il suo primo LP, Rhymes and Reasons.

L'album non ebbe particolare successo, ma conteneva "Leaving, On A Jet Plane", che divenne un numero 1 portato al successo da Peter, Paul and Mary due anni dopo.
Registrò altri due album nel 1970: "Whose Garden Was This?" e "Take Me to Tomorrow".

Descrizione di Wikipedia (articolo originale)

Inserisci il tuo commento

 

 

Ti piace tradurre? Aiutaci!
0
Micillo commento inviato 7 anni fa vorrei le parole in inglese di sunshine Rispondi