Le tasche piene di sassi - Jovanotti

Se ti piace Le tasche piene di sassi - Jovanotti ricordati di commentare!!
Con il tuo voto la farai salire nella classifica generale!


I video presenti sono visualizzati tramite ricerca di youtube e potrebbero non essere corretti

Volano le libellule,

sopra gli stagni e le pozzanghere in città,

sembra che se ne freghino,

della ricchezza che ora viene e dopo va,

prendimi non mi concedere,

nessuna replica alle tue fatalità,

eccomi son tutto un fremito ehi.

 

Passano alcune musiche,

ma quando passano la terra tremerà,

sembrano esplosioni inutili,

ma in certi cuori qualche cosa resterà,

non si sa come si creano,

costellazioni di galassie e di energia,

giocano a dadi gli uomini,

resta sul tavolo un avanzo di magia.

 

Sono solo stasera senza di te,

mi hai lasciato da solo davanti al cielo
Testo trovato su http://www.testitradotti.it
 

e non so leggere

vienimi a prendere

mi riconosci ho le tasche piene di sassi.

 

Sono solo stasera senza di te,

mi hai lasciato da solo davanti a scuola,

mi vien da piangere,

arriva subito,

mi riconosci ho le scarpe piene di passi,

la faccia piena di schiaffi,

il cuore pieno di battiti

e gli occhi pieni di te.

 

Sbocciano i fiori sbocciano,

e danno tutto quel che hanno in libertà,

donano non si interessano,

di ricompense e tutto quello che verrà,

mormora la gente mormora

falla tacere praticando l'allegria,

giocano a dadi gli uomini,

resta sul tavolo un avanzo di magia.

 

Sono solo stasera senza di te,

mi hai lasciato da solo davanti al cielo

e non so leggere

vienimi a prendere

mi riconosci ho un mantello pieno di stracci.

 

Sono solo stasera senza di te,

mi hai lasciato da solo davanti a scuola,

mi vien da piangere,

arriva subito,

mi riconosci ho le scarpe piene di passi,

la faccia piena di schiaffi,

il cuore pieno di battiti

e gli occhi pieni di te.

 

Sono solo stasera senza di te,

mi hai lasciato da solo davanti al cielo

vienimi a prendere

mi vien da piangere,

arriva subito,

mi riconosci ho le scarpe piene di sassi,

la faccia piena di schiaffi,

il cuore pieno di battiti

e gli occhi pieni di te.

Le tasche piene di sassi
In classifica

Le tasche piene di sassi si trova in 53ª posizione con 7269 punti! Falla salire di classifica lasciando un commento o condividendola su Mi piace e su +1 qui sotto!

 

Ti è piaciuto il testo e il video di Le tasche piene di sassi di Jovanotti? Lascia un commento!

 

Testi dell'album
Ora

Ora - Jovanotti

Tutti i testi dell'album Ora di Jovanotti

Guarda tutti i testi di Jovanotti »

 


Sono presenti 20 commenti

Inserisci il tuo commento

Nome:
Email:
Commento:

Inviando dichiari di aver accettato i disclaimer. Puoi rispondere ad un commento cliccando sul pulsante relativo.
Modifica il tuo avatar qui

  • Il testo di questa canzone è fantastico fà venire i brividi per la sua dolcezza... .....Sono solo stasera senza di te, mi hai lasciato da solo davanti al cielo e non so leggere vienimi a prendere.... Scritto da Alessandro Castellani venerdì 15 aprile 2011 alle 06:57 - Rispondi

  • Fantastica, una delle migliri di Joanotti... fatela salire in classifica Scritto da Ilaria lunedì 25 aprile 2011 alle 06:44 - Rispondi

  • Come fai a leggere nel mio cuore....in ogni tua poesia c'è qualcosa di mio.... Scritto da Danyela sabato 30 aprile 2011 alle 03:10 - Rispondi

  • Stupenda Sta Canzone :) Scritto da MIriam lunedì 2 maggio 2011 alle 12:58 - Rispondi

  • Belissima una delle piu belle poesie di lorenzo .....commovente Scritto da LAURA martedì 10 maggio 2011 alle 06:57 - Rispondi

  • Poesia pura. senza parole Scritto da Anna sabato 21 maggio 2011 alle 15:57 - Rispondi

  • Bellissima poesia bellissima canzone Scritto da Giuseppe sabato 1 ottobre 2011 alle 18:04 - Rispondi

  • Ho sentito la canzone senza conoscerne l'autore. L'ho conosciuto solo ora e sono molto contento che sia TUA..!! caro amico poeta LORENZO..!! ciao e complimenti!! Scritto da Sergio domenica 2 ottobre 2011 alle 12:52 - Rispondi

  • Stupenda questa canzone Scritto da Martina domenica 4 dicembre 2011 alle 11:06 - Rispondi

  • Sei un poeta!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Scritto da Roberta domenica 25 dicembre 2011 alle 10:24 - Rispondi

  • Le canzoni di Jovanotti solitamente sono poesia...neanche stavolta smentisce la tradizione.Magnifica Scritto da Faramondi Domenico lunedì 12 marzo 2012 alle 16:12 - Rispondi

  • Che dire ........ ti lascia senza fiato Scritto da Benedetto venerdì 10 maggio 2013 alle 12:20 - Rispondi

  • E bellissima...le sue parole mi ricordano l'immagine di mio padre che purtroppo non piu... Grazie Jovanotti Scritto da Camillo giovedì 23 maggio 2013 alle 17:34 - Rispondi

  • La profondità , la tenerezza e l'impotenza di questi brani di poesia mi fanno emozionare tantissimo ...sei un poeta di una sensibilità infinita...grazie Lorenzo per condividere tutto questo con noi!!! Scritto da Lidia giovedì 6 giugno 2013 alle 09:11 - Rispondi

  • E una canzone stupendaaaaaaaa Scritto da Tania mercoledì 10 luglio 2013 alle 16:40 - Rispondi

  • Mi sono emozionata tantissimo ...questa poesia mi è entrata direttamente nel cuore ...ho mio padre ammalato di Mesotelioma e ho tanta paura di perderlo ... Questi versi mi hanno commosso perché si vede quanto amore e tristezza ci sia nel tuo cuore ! Grazie !stupenda !❤ Scritto da Cinzia Manzoni domenica 22 dicembre 2013 alle 10:01 - Rispondi

  • Molto bella Scritto da Marcello mercoledì 23 aprile 2014 alle 12:47 - Rispondi

  • Brividi di freddo e piacere lungo la schiena e gli occhi pieni di lacrime e un groppo in gola Scritto da Salvo domenica 27 aprile 2014 alle 00:10 - Rispondi

  • Credo non ci sia un modo per esprimere un dolore così grande con parole semplici ma che arrivano subito dentro....... grazie Scritto da Simona lunedì 28 luglio 2014 alle 17:53 - Rispondi

  • Mi piace tantissimo Scritto da Rita martedì 11 novembre 2014 alle 11:27 - Rispondi

Hai trovato quello che cerchi? Seguici su Facebook!
Seguici su facebook!