Tutti i testi di Francesco Guccini con traduzione

Il suo debutto ufficiale risale al 1967 con l'LP Folk beat n. 1 (ma già nel 1960 aveva scritto Folk beat n. 1#Le canzoni|L'antisociale); in una carriera ultraquarantennale ha pubblicato oltre venti album di canzoni. È anche scrittore e sporadicamente attore, autore di colonne sonore e di fumetti; si occupa inoltre di lessicologia, lessicografia, glottologia, etimologia, dialettologia, traduzione, teatro ed è autore di canzoni per altri interpreti. È ritenuto uno degli esponenti di spicco della scuola dei cantautori italiani; i testi dei suoi brani vengono spesso assimilati a componimenti poetici, denotando una familiarità con l'uso del verso tale da costituire materia di insegnamento nelle scuole come esempio di poeta contemporaneo. Oltre all'apprezzamento della critica, Guccini riscontra un vasto seguito popolare, venendo considerato da alcuni il cantautore "simbolo", a cavallo di tre generazioni. Fino alla metà degli anni ottanta ha insegnato lingua italiana al Dickinson College, scuola off-campus, a Bologna, dell'Università della Pennsylvania. Guccini suona la chitarra folk, e la maggior parte delle musiche da lui composte ha come base questo strumento.

Descrizione di Wikipedia (articolo originale)


Album di Francesco Guccini in ordine cronologico

Inserisci il tuo commento

 

 

Ti piace tradurre? Aiutaci!
1
Pierpaolo commento inviato 2 anni fa Per Angelo : quella a cui ti riferisci è una canzone di Fabrizio de Andrè. Mi sembra che si chiami la ballata dell'amore cieco. Rispondi
0
Fredella Angelo commento inviato 2 anni fa Canzoni stupende e profonde. Uno tra gli artisti migliori in assoluto.
Avrei una semplice richiesta: non so come rintracciare una canzone che parla di una lei che per avere l'amore assoluto di lui gli chiede, volta per volta, il cuore della mamma (e lui glielo porta) fino a chiedergli la sua morte e rimanere così sola.......
Ringrazio anticipatamente. Rispondi
0
Alef commento inviato 2 anni fa Buongiorno Angelo...Non conosco la canzone in questione ma basta inserirne una frase sul motore di ricerca di Google e sicuramente la troverai. Ciao Rispondi
0
Lorenzo+s commento inviato 3 anni fa E' un cantautore molto bravo, che ha scritto canzoni memorabili, ma e' troppo malinconico e non eclettico.
Fa' solo canzoni di protesta.
Ma non ride mai?
Ha smesso a 70 anni cantando sempre di disgrazie e arrabbiature.
Intendiamoci a me "Canzone un'amica" e "Auschwitz" piacciono moltissimo, ma ad altri no. Rispondi
0
Alef commento inviato 3 anni fa Cirano Rispondi
0
Lorenzo S commento inviato 3 anni fa Ben ritrovata!
Sentivo la tua mancanza.
Canta solo disgrazie ed è sempre incazzato, ma nel suo settore e' un grande maestro, anzi un professore (qualcuno dirà': .....della sfiga...!).
A parte gli scherzi, secondo il grande pubblico, ed anche me, e' un pilastro nella musica moderna italiana.
Tu che ne dici? Rispondi
0
Alef commento inviato 3 anni fa Effettivamente è un caposaldo della canzone d'autore italiana e anche un bravo attore. Notte Rispondi
0
Alef commento inviato 3 anni fa È comunque non è vero che Guccini sia solo un cantautore arrabbiato. Negli ultimi album si è "addolcito ". In "Amore morte e altre sciocchezze " del '96 si ascoltano canzoni si difficili e amare ma anche altre di dolcezza inusuale. È l'ultima traccia più è un'allegra intrattenimento cabarettistico assai spassoso " I fichi" 10 minuti d'allegria. Rispondi
0
Lorenzo+s commento inviato 3 anni fa DI Francesco Guccini 20 album, mentre di Claudio Baglioni, Pino Daniele e Fiorella
Mannoia e Gianni Morandi nessuno.
Dei Pooh e dell'Equipe 84 una canzone.
Francesco Guccini e' stato un bravissimo cantautore.
Le sue migliori canzoni le ha scritte oer altri (Nomadi ed una per L'equipe 84,cioè Auschwitz).
Lo trovo più bravo che come cantante, per via del difetto di dizione. Rispondi
0
Elisabetta commento inviato 3 anni fa chi mi sò diwre il titolo della camzone che faceva: quando arrivo lo fece molto piano e il vecchioi con la mente era lontano........ Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 3 anni fa ciao le parole corrispondono a "Lo stregone e il giocatore" una canzone di Vecchioni Rispondi
0
Elisabetta commento inviato 3 anni fa grazie alessandro ti ringrazio veramente tanto erano dagli anni 80 che cercavo di risentire questa bellissima canzone ciao e buonanotte Rispondi
0
Alessandro67 commento inviato 3 anni fa @Elisabetta Prego è una canzone particolare di Vecchioni non tra le sue più famose, ma bella.Ciao e buonanotte anche a te. Alla prossima Rispondi
-1
Massimo commento inviato 7 anni fa vi ho conosciuto tardi ma ho bruciato le tappe: almeno 1 concerto l'anno e tutta la discografia. qualcosa è rimasto nella casa terremotata (sono di L'Aquila) ma presto farò un bilancio di ciò che mi manca. per adesso mi accontento di internet. max Rispondi