The lunatic is on the grass

The lunatic is on the grass

Remembering games and daysy chains and laughs

Got to keep the loonies on the path

 

The lunatic is in the hall

The lunatics are in my hall

The paper holds their folded faces to the floor

And every day the paper boy brings more

And if the dam breaks open many years too soon

And if there is no room upon the hill

And if your head explodes with dark forbodings too

I'll see on the dark side of the moon

 

The lunatic is in my head

The lunatic is in my head

You raise the blade, you make the change

You re-arrange me'till i'm sane

You lock the door

And throw away the key

There's someone in my head but it's not me
Testo trovato su http://www.testitradotti.it
 

And if the cloud bursts, thunder in your ear

You shout and no one seems to hear

And if the band yuor'e in starts playing different tunes

I'll see you on the dark side of the moon

Il matto è sull'erba

Il matto è sull'erba

Ricordando giochi e ghirlande di margherite e risate

Bisogna tenere i pazzi sul sentiero

 

Il matto è nel salone

I matti sono nel mio salone

Il giornale tiene i loro volti piegati sul pavimento

E ogni giorno lo strillone ne porta degli altri

E se la diga si spezza molto prima del previsto

E se non c'è posto sopra la collina

E se la tua testa esplode con oscure profezie

Ti vedrò sul lato oscuro della luna

 

Il matto è nella mia testa
Testo trovato su http://www.testitradotti.it
 

Il matto è nella mia testa

Affili la lama, fai la trasformazione

Mi rivolterai fino a che non sarò sano

Chiudi la porta

E butti via la chiave

C'è qualcuno nella mia testa ma non sono io

E se la nuvola esplode, tuona nelle tue orecchie

Tu urlavi e nessuno sembrava sentire

E se la tua band comincia a suonare in tonalità diverse

Ti vedrò sul lato oscuro della luna

Brain Damage - Pink Floyd

Se ti piace Brain Damage - Pink Floyd ricordati di commentare!!
Con il tuo voto la farai salire nella classifica generale!


I video presenti sono visualizzati tramite ricerca di youtube e potrebbero non essere corretti

 

Ti è piaciuto il testo e la traduzione e il video di Brain Damage di Pink Floyd? Lascia un commento!

Brain Damage
In classifica

Brain Damage si trova in 57ª posizione con 5867 punti! Falla salire di classifica lasciando un commento o condividendola su Mi piace e su +1 qui sotto!

Testi dell'album
The Dark Side of the Moon

The Dark Side of the Moon - Pink Floyd

Tutti i testi dell'album The Dark Side of the Moon di Pink Floyd

Guarda tutti i testi di Pink Floyd »


Sono presenti 32 commenti

Inserisci il tuo commento

Nome:
Email:
Commento:

Inviando dichiari di aver accettato i disclaimer. Puoi rispondere ad un commento cliccando sul pulsante relativo.
Modifica il tuo avatar qui

  • Dimenticato di tradurre questa frase "And if the cloud bursts, thunder in your ear" che vuol dire "E se la nuvola esplode, tuona nelle tue orecchie" Scritto da Tony mercoledì 8 settembre 2004 alle 10:37 - Rispondi

  • Un capolavoro.... Scritto da Alf giovedì 19 maggio 2005 alle 10:42 - Rispondi

  • Forse la più bella canzone di una delle migliori band del secolo!! Scritto da Ercash venerdì 5 maggio 2006 alle 13:36 - Rispondi

  • è incredibile come certe canzoni spieghino il tuo stato d'animo! non sono solo... Scritto da Superfulvio lunedì 8 maggio 2006 alle 13:14 - Rispondi

  • Silvano 1962 un altro capolavoro si aggiunge ai posteri......... Scritto da Testi Tradotti sabato 16 ottobre 2010 alle 06:24 - Rispondi

  • Ma magari danno ceREbrale!!! Scritto da Lorenzo giovedì 15 dicembre 2011 alle 19:34 - Rispondi

  • One of the most exciting tune in the world! Scritto da Sandro venerdì 17 febbraio 2012 alle 13:21 - Rispondi

  • Daisy chain è un gioco in cui una fila di bambini si tiene per mano correndo e "lanciando" a turno una delle estremità della fila, che prende molta velocità, fino a ruzzolare. Il testo della canzone credo si riferisca a questo e non al letterale "ghirlande di margherite". Scritto da Corvo domenica 19 febbraio 2012 alle 12:12 - Rispondi

  • You shout and no one seem to hear tu urli e sembra che nessuno senta Scritto da Ulisse mercoledì 25 aprile 2012 alle 00:22 - Rispondi

  • Danno cerebrale e non celebrale you raise the blade : sollevi il bisturi you rearrange me till I'm sane: mi riaggiusterai finchè non sarò sano di mente Scritto da Ulisse mercoledì 25 aprile 2012 alle 00:28 - Rispondi

  • Ho ascoltato questo lp forse 200 volte... E' sempre bello come la prima Volta ...... Scritto da Ricca mercoledì 11 luglio 2012 alle 07:48 - Rispondi

  • Le canzoni dei pink floyd non andrebbero commentate perchè dinanzi a cosi tanta meraviglia non ci sono parole... Scritto da Mimmo sabato 8 settembre 2012 alle 07:33 - Rispondi

  • You shout buto no one seems to hear....nessuno spara a nessuno...you shout vuole dire "tu gridi"...non ci sono schioppettate, andiamo ! Scritto da Sandro domenica 14 ottobre 2012 alle 11:37 - Rispondi

  • Silenzio, davanti a loro il nulla. Scritto da Maurizio domenica 18 novembre 2012 alle 12:05 - Rispondi

  • Una canzone meravigliosa dell album the dark side of the moon....uno dei piu venduti nella storia della musica...il testo di Brain Damage é stupendo Scritto da Pinkfloyddato mercoledì 19 dicembre 2012 alle 09:46 - Rispondi

  • Complimenti per il gran lavoro. Un piccolo appunto: sulla terza riga a partire dal basso - You shout and no one seems to hear, la traduzione è gridare, non sparare - Tu gridavi e nessuno sembrava sentire :) Scritto da Max venerdì 11 gennaio 2013 alle 15:59 - Rispondi

    Grazie della segnalazione :) Scritto da TestiTradotti venerdì 17 maggio 2013 alle 10:59 - Rispondi

    You shout=tu gridi, non gridavi. Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 22:24 - Rispondi

  • Traduzione corretta. Per trasmettere anche il feeling della canzone ci voleva uno scrittore o un traduttore professionista. Anche a costo di cambiare le parole. Complimenti ad Alexia. Scritto da Silvio lunedì 1 aprile 2013 alle 13:52 - Rispondi

  • Penultimo rigo: se la band di cui fai parte inizia a suonare in tonalità diverse Scritto da Gambacavallo venerdì 17 maggio 2013 alle 03:17 - Rispondi

    Grazie! Scritto da TestiTradotti venerdì 17 maggio 2013 alle 11:00 - Rispondi

  • I suoni, le parole e l'atmosfera che hanno creato in quest'album è paragonabile alle emozioni del nostro subconscio che altrimenti non saprebbe esprimere.... che bei ricordi!!! Album stupendo, credo il migliore in assoluto della band!! Scritto da Pasquale domenica 18 agosto 2013 alle 12:23 - Rispondi

  • Tunes=canzoni, non "tonalità". La frase si riferisce a Syd Barrett, il quale nell'ultimo periodo prima di uscire dal gruppo, spesso suonava tutt'altra canzone rispetto a quella che il gruppo stava suonando in quel momento. Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 22:18 - Rispondi

  • In questo caso la traduzione corretta di "i'll see you" è "ci vediamo", non "ti vedrò". Esempio: "i'll see you later"=ci vediamo dopo, non "ti vedrò dopo". Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 22:29 - Rispondi

  • "On the grass"=Al sole, non "sull'erba". Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 22:36 - Rispondi

  • "Remembering"=ricordare, non ricordando. Il verbo con desinenza "ing" corrisponde al gerundio solo se preceduto dall'ausiliare essere. Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 22:42 - Rispondi

  • Forse mi sbaglio, ma "daisy chain" penso che abbia un significato figurato... Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 22:51 - Rispondi

  • "Keep the loonies on the path"... La traduzione è ancora una volta troppo letterale. Probabilmente significa qualcosa come "tenere la pazzia sotto controllo". Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 23:00 - Rispondi

  • Hall in questo caso è "ingresso", inteso come ingresso del palazzo, della casa, non salone. Perché mai the paper boy dovrebbe lasciare i giornali nel salone? Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 23:11 - Rispondi

  • The paper boy è il ragazzo che consegna i giornali a domicilio, non lo strillone. Lo strillone è quello che li vende per la strada gridando "ultime notizie!". Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 23:13 - Rispondi

  • You raise the blade=tu alzi il coltello, non "affili la lama". Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 23:19 - Rispondi

    Probabilmente inteso come bisturi (rearrange me til i'm sane...) Scritto da Volfango sabato 28 settembre 2013 alle 00:40 - Rispondi

  • Shout e Seems sono entrambi verbi al presente, non al passato. Tu strilli e sembra che nessuno ti senta. Scritto da Volfango venerdì 27 settembre 2013 alle 23:49 - Rispondi

  • Stupenda...un errore da segnalare nella traduzione per chi dovesse fare copia e incolla. Nel testo "and if the band you're starts playing different tunes" l'errore sta in yuor'e. Guardate bene Scritto da Aurelio Floyd domenica 3 novembre 2013 alle 10:03 - Rispondi

  • Ennesima canzone di Roger Waters dedicata a Syd. ♥ Scritto da Francesco venerdì 30 maggio 2014 alle 04:02 - Rispondi

  • Shhhhhhhh........ Recitano i Pink Floyd Scritto da Oreste lunedì 2 giugno 2014 alle 14:47 - Rispondi

Hai trovato quello che cerchi? Seguici su Facebook!
Seguici su facebook!